Non possibile visualizzare il filmato. Potrebbe essere necessario installare il plugin flash, puoi scaricarlo qui
Itinerario: I luoghi della Grande Guerra

Osservatorio del Re

 
Osservatorio del Re
 
L'Osservatorio in calcestruzzo, di Cà d'Agostini, nota con il nome di guerra di Cà Benedetto, è posto nel sottosuolo della casa campestre. Dalle sue larghe feritoie S. M. il Re potè osservare, durante la battaglia di Vittorio Veneto, l'intero campo di azione del XXII Corpo d'Armata, come ricorda una lapide collocata sul muro della casa colonica:
DA QUI VITTORIO EMANUELE III NEL RADIOSO AUTUNNO DI VITTORIA SOTTO IL TIRO DLLE ARTIGLIERIE NEMICHE VIDE IL CONTRASTATO PASSGGIO DEL FIUME TRE VOLTE SACRO ALL' ITALIA VIDE L'INIZIO DELLA VASTA BATTAGLIA CHE NEL GREMBO D' ITALIA CONDUSSE TRENTO E TRIESTE 27-28-29 OTTOBRE 1918 POSTO DI COMANDO ED OSSERVATORIO DEL XXII C. A.
Cono Visuale: Continuità Percettiva: Massiccio del Grappa, Cima Grappa, Cima della Mandria, Monti Salaroli, Valderoa, Fontanasecca; monte Cesen, Quartier del Piave. Il sito Colonna Romana e l'Osservatorio del Re è dedicato alla memoria del Gen. degli alpini Giorgio Ridolfi decorato al Valor Militare.
 
Servizi per il cittadino

Servizio di competenza regionale