Non possibile visualizzare il filmato. Potrebbe essere necessario installare il plugin flash, puoi scaricarlo qui
Itinerario: I luoghi della Grande Guerra

Monte Tomba

 
Monte Tomba
 
Il monte Tomba, che domina la conca di Alano, sul quale svettano 7 pennoni, è ricordato per gli ardui combattimenti sostenuti dagli Italiani contro le truppe austro-tedesche e per la conquista del monte da parte della 47a Divisione Francese, il 30 Dicembre 1917. Sulla vetta una croce bianca, in cemento, alta mediamente tre metri e un cippo bianco con le scritte: a Sud a Nord VENI NEC RECEDAM BRIGATA "BASILICATA" IL 92° BTG F. ANNOVERÒ "BASILICATA" TRA COSE DUBBIE POSE LA FORTUNA TRA LE CERTE IL VALORE.
A lato della croce un cippo con una lapide che reca l'iscrizione: IN HOC SIGNO VINCES - A PERENNE RICORDO DEI SOLDATI ITALIANI E FRANCESI AFFRATELLATI NELL'EROICO SACRIFICIO GLI ALPINI DI CAVASO DEL TOMBA QUESTA CROCE PONGONO NEL QUARANTENNALE DELLA VITTORIA OTTOBRE 1958 Sul monte Tomba è stata costruita una caratteristica chiesetta alpina; nei pressi un obice da montagna austro-ungarico da 75/13.
Cono visuale: Linea di massima resistenza Cima Mandria - Monte Piz. Continuità percettiva: Cima Mandria, monte Tomba, monte Solder, Montello.
 
Servizi per il cittadino

Servizio di competenza regionale